Il bollettino del 20 gennaio

Oggi sono +13.571 i nuovi contagi da Coronavirus in tutta Italia. Ieri erano +10.497, stando all’ultimo bollettino della Protezione civile e del ministero della Salute. Le vittime sono 524, ieri 603 (il giorno prima 377) per un totale di 83.681 decessi dall’inizio della pandemia. Il tasso di positività sale al 4,9 per cento, in aumento rispetto al 4,1 per cento di ieri (+0,8 per cento). I ricoverati oggi sono 22.469 (-230, ieri 22.699), in terapia intensiva ci sono 2.461 pazienti (-26, ieri 2.487) con un numero di ingressi giornalieri pari a 152 (ieri 176). I casi totali sono 2.414.166, gli attualmente positivi 523.553 (-11.971), i dimessi e i guariti 1.806.932 (+25.015) mentre in isolamento domiciliare si trovano ancora 498.623 persone (-11.715). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono +279.762 (ieri +254.070) per un totale di 29.899.198 tamponi dall’inizio del monitoraggio. Le regioni con il maggior incremento di casi in 24 ore sono Lombardia (+1.876), Sicilia (+1.486) e Veneto (+1.359).

I dati di oggi 20 gennaio 2021

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

  • 73.189 nel Lazio
  • 70.866 in Campania
  • 57.469 in Veneto
  • 55.101 in Puglia
  • 53.698 in Lombardia
  • 52.579 in Emilia Romagna
  • 46.707 in Sicilia
  • 17.276 in Sardegna
  • 13.905 in Piemonte
  • 12.532 a Bolzano
  • 12.331 in Friuli Venezia Giulia
  • 10.987 in Abruzzo
  • 10.105 in Calabria
  • 8.615 nelle Marche
  • 8.282 in Toscana
  • 6.949 in Basilicata
  • 4.758 in Liguria
  • 4.605 in Umbria
  • 2.086 a Trento
  • 1.135 in Molise
  • 378 in Valle d’Aosta