Il bollettino del 28 gennaio

Oggi 28 gennaio sono +2.603 i nuovi casi di Coronavirus in Lombardia. Ieri erano +2.293 di cui 109 debolmente positivi mentre il giorno prima +1.230. É la prima regione d’Italia per incremento giornaliero di contagi; il rapporto positivi-tamponi è del 6,2 per cento. I decessi sono 88 contro i 62 di ieri e i 77 del 26 gennaio: il totale è di 26.939 vittime dall’inizio della pandemia. Intanto i ricoveri ordinari sono 3.537 (ieri 3.573, -36) mentre in terapia intensiva si trovano ancora 371 pazienti (ieri 377, -6). Oggi gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 18, contro gli 8 di ieri. I casi totali sono 532.884, i dimessi e i guariti 456.106 (+1.714), gli attualmente positivi 49.839 (+801) mentre in isolamento domiciliare sono state segnalate 45.931 persone (+843). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati +41.677 contro i +44.809 di ieri per un totale di 5.567.301 tamponi dall’inizio del monitoraggio. A preoccupare è sempre la città di Milano con +712 contagi di cui +308 in città: ieri erano stati rispettivamente +489 e +228.

Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano (+712) di cui +308 a Milano città
  • Brescia (+419)
  • Varese (+229)
  • Como (+222)
  • Monza e Brianza (+211)
  • Pavia (+162)
  • Mantova (+153)
  • Lecco (+122)
  • Bergamo (+116)
  • Cremona (+73)
  • Sondrio (+68)
  • Lodi (+63)

Foto in copertina: ANSA/MATTEO CORNER