Tutte estati fantastiche. Vissute con gli altri, senza gli schermi che ora ci hanno tenuti occupati durante l’inverno e nel periodo del lockdown.

Insomma, il momento perfetto per “Ciao Ciao TV“ – il nuovo singolo di Daniele Bailo – un pezzo fresco che racconta in maniera allegra una storia d’amore …spezzata …. con la TV. Lo stile è leggero, ballabile e include ritmi chitarristici espandendo lo spazio sonoro con fiati e assoli di organo e chitarra. Un sound allegro, spensierato, con un ritornello che non dimenticherete facilmente.

Il pezzo è prodotto in maniera indipendente dall’autore Daniele Bailo, musicista e computer scientist romano, che quando non macina riff di chitarra per liberare la musica che ha in testa, si dedica ad integrare dati di terremoti ed eruzioni vulcaniche. Il featuring è d’eccezione: Chaz Mancino, promettente chitarrista romano trasferitosi a Londra a cercare la sua strada, e Frank D’Agnolo, “Pianista, Musicista, allievo della Musica, maestra da oltre 30 anni”. Due artisti pazzeschi che pompano energia nel brano con assoli estremi e movimentati.

Spotify pre-save: https://show.co/hF8gvoX
Youtube Anteprima: https://youtu.be/_NIZMA4b2W8

Instagram:
https://www.instagram.com/danielebailo/

https://www.instagram.com/chaz_mancino/

https://www.instagram.com/frankdagnolo/

Daniele Bailo – Bio

Daniele Bailo, ingegnere e musicista, compone per liberare la musica che ha in testa. Inizia a comporre all’età di 7 anni con una vecchia pianola Bontempi, esibendosi per un pubblico d’eccezione: due genitori, due nonni e le piante del terrazzo. Da quel momento in poi, l’idea alla base delle sue creazioni non è cambiata: creare bellezza con la musica, indipendentemente dal genere.

Musica

Daniele BailoLe sue composizioni spaziano attraverso vari generi ed allargano gli orizzonti con suoni, impressioni e storie che raccontano la vita, nei suoi momenti ordinari ed eccezionali. Come succede nell’album Silenzi, una raccolta di ispirazioni, emozioni germogliate nei viaggi giovanili, dove la World Music, Elettronica, Jazz e Rock convivono nello stesso album. Quando si lancia nel pop, come nel singolo “È tutto più semplice”, interpreta con accattivanti giri di chitarra acustica il vissuto comune, lasciando emergere riflessioni nuove con energia e leggerezza.

Storia

34Dal 1993 al 1996 ha studiato chitarra jazz alla Scuola Popolare di Musica Testaccio, suonando contemporaneamente in diverse band come Edgehogs, Tasty Sussigana, Imboskata Connection, che si esibivano davanti a masse di ventenni, ballando, gridando e lanciando noccioline al bassista.

Nel 1999 fonda la band “Ex Falso Quodlibet, composta da tre pazzi scienziati informatici che portano la teoria dei frattali nelle canzoni punk-jazz.
I generi musicali spaziano dallo ska al jazz / blues, dal pop italiano al punk, eseguendo quasi sempre musica originale.
Nel 2000 ha pubblicato l’album Silenzi, una raccolta di impressioni, ispirazioni, emozioni assorbite nei suoi viaggi, dove la musica World, Elettronica, Jazz e Rock convivono nello stesso Album.
Come chitarrista e cantante degli Ex Falso Quodlibet ha creato e suonato canzoni che attraversavano i confini della Fusion per entrare nel funk e nel folk.
Nel 2015 la sua musica si è evoluta con la raccolta “Living eclectic lives”, che mette insieme le esperienze della maturità con brani easy listening, con ballate di chitarra, spingendosi oltre con pezzi elettronica e trap.
Dal 2020 in poi, si è riaperto un capitolo nuovo con la produzione musicale di brani pop.

Riferimenti

Youtube: https://www.youtube.com/c/danielebailo/featured

Spotify: https://open.spotify.com/artist/1TEAvaDZ92X3tQk2enhMdd

Facebook: https://www.facebook.com/DanieleBailoMusic

Instagram: https://www.instagram.com/danielebailo/

Web: https://www.danielebailo.it/music/