Quella odierna vuole essere una eccezione; una recensione su una band trentina, su una loro cover e su un loro componente: il cantante/chitarrista Giuseppe Doria. Ma andiamo con ordine. Normalmente è assai raro trovare recensioni di cover per il semplice motivo che essendo brani editi, il focus valutativo viene incentrato tutto sulla performance del cantante e dei componenti della band. Le recensioni nascono per materiali inediti ma in questo caso facciamo una doverosa eccezione.

Le Sensazioni sono una rock band italiana formata da: Giuseppe Doria alla chitarra e voce, Gioacchino Doria al basso e Francesco Pelz alla batteria. La band fa musica propria ed è attiva da diversi anni. Le ultime releases sono state i singoli: “Stringimi ancora” e “Daniela”.

Lo scorso 20 aprile hanno pubblicato una cover di un brano di Vasco Rossi; la celeberrima Albachiara (https://www.youtube.com/watch?v=xkhP0MeHjis). Ascoltata casualmente tramite la fanpage di Vasco Rossi, ne sono rimasto piacevolmente sorpreso perché si, diciamocelo francamente, le cover annoiano sempre e nulla di nuovo ci si può aspettare e trovare. Tra cover band e tribute band si fa a gara a chi riesce meglio nell’intento di clonazione dell’ originale.

Con Le Sensazioni nulla di tutto ciò, forse, anzi certamente, il motivo risiede nel fatto che non sono una cover band; sono musicisti di livello, fanno la loro propria musica e quindi inevitabilmente anche proponendo una cover riescono sapientemente a dare con un taglio creativo originalità e credibilità. Su pezzi, oserei dire leggendari, come Albachiara, emozionare proponendo qualcosa di non assolutamente stucchevole, emulativo è prerogativa di pochi, di pochissimi, Le Sensazioni ci sono riusciti appieno.

In particolare spicca il sapiente lavoro eseguito dal talentuoso chitarrista Giuseppe Doria, dotato di una tecnica esecutiva sopraffina, ma mai fine a se stessa, ha reso questa cover un vero gioiello cui lo stesso Vasco Rossi ne andrebbe fiero se l’ascoltasse. Giuseppe Doria non si è limitato con la sua Stratocaster a eseguire la parte dell’assolo originale ma con sublime estro creativo ha ampliato, aggiunto (release, bending, scale, tapping, riff con stacchi), reinterpretato in modo originale e convincente tutta la linea della chitarra elettrica rendendo il suo lavoro un assoluto plus a tutto il brano. Ci si chiede come mai un talento simile, una tale magnificenza sia ancora nell’anonimato.

In conclusione l’ascolto di questa cover non delude, anzi sorprende per inventiva compositiva senza snaturare l’architettura dell’originale e allo stesso tempo appaga sia i nostalgici del “primo Vasco” sia gli amanti della chitarra elettrica grazie al sublime lavoro di Giuseppe Doria.

Valutazione 5/5

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è review-stars.png

Giuseppe-Doria-chitarristaGiuseppe Doria chitarrista de Le Sensazioni
Proveniente dal basso elettrico e contrabbasso, con esperienze in passato da batterista, tecnico del suono, tecnico luci e attuale cantante de Le Sensazioni, Giuseppe proviene da una famiglia di musicisti.
Inizialmente strimpella con la chitarra acustica di suo padre, impara a prendere tutti gli accordi, ma poi nel 2011 nasce la passione sfrenata per la chitarra elettrica, abbandonando la sezione basso.
Ai tempi della scuola superiore si reca i pomeriggi dal suo maestro Gai Bennici (uno dei migliori bluesman italiani) venuto a mancare dopo pochi anni.
Da subito incide con Le Sensazioni, suona in vari live con loro e partecipa in varie cover band da chitarrista solista e poi si dedica allo studio della chitarra elettrica. Parallelamente inizia ad acquisire lezioni con Massimo Varini.
Giuseppe si impegna e studia parallelamente allo studio della chitarra e alla sua effettistica, al canto e a tutti i suoi sistemi di effettistica e microfonia, dedicandosi anche alla scrittura di testi e composizione.
Giuseppe segue molti chitarristi italiani ed internazionali, in particolare Steve Vai, Dodi Battaglia, Brian May.

https://www.youtube.com/watch?v=xkhP0MeHjis

https://www.facebook.com/lesensazioni.band