Alla fine l’azzurra Marta Bassino, fresca di medaglia d’oro ai mondiali di Cortina, ce l’ha fatta con una gara di anticipo. 25 anni appena compiuti, si è portata a casa la Coppa del mondo di slalom gigante. Soffiato il titolo a Federica Brignone, oggi sesta, l’atleta italiana che aveva vinto lo scorso anno. Si tratta della quarta italiana a riuscirci dopo Deborah Compagnoni, Denise Karbon e, appunto, Federica Brignone. Alla piemontese Bassino per vincere la Coppa, serviva finire davanti alla francese Tessa Worley, in questa gara decima. Bassino, cinque vittorie in coppa e oro mondiale in parallelo a Cortina 2021, ha portato a casa il titolo con il quarto posto in 2.17.62 nel gigante di Jasna. Ha vinto la gara la slovacca Petra Vhlova in 2.16.66, recuperando sempre di più sulla svizzera Lara Gut- Behrami.

L’articolo Marta Bassino vince la Coppa del mondo di gigante. E tutto con una gara d’anticipo proviene da Open.