Il debutto dei Måneskin tra i campioni di Sanremo sarà come piace a loro, ribelle e appassionato. Una rottura degli schemi che il gruppo romano ha deciso di compiere sul palcoscenico più tradizionale d’Italia. Con Zitti e buoni, Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, tutti poco più che ventenni, sono pronti a dare «nobiltà alla rabbia». Quella che, «nascendo dal disagio e dalle ingiustizie, porta alle vere rivoluzioni».

I 26 Big (Campioni) in gara

AielloOra | AnnalisaDieci | ArisaPotevi fare di più | BugoE invece sì | Colapesce e DimartinoMusica leggerissima | Coma CoseFiamme negli occhi | Ermal MetaUn milione di cose da dirti | Extraliscio e Davide ToffoloBianca Luce Nera | FasmaParlami | Francesca Michielin e Fedez – Chiamami per nome | Francesco RengaQuando trovo te | FulminacciSanta Marinella | GaiaCuore Amaro | Ghemon – Momento perfetto | Gio EvanArnica | IramaLa genesi del tuo colore | La Rappresentante di ListaAmare | Lo Stato Sociale – Combat Pop | MadameVoce | Malika AyaneTi piaci così | ManeskinZitti e buoni | Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery BandIl Farmacista | NoemiGlicine | Orietta BertiQuando ti sei innamorato | RandomTorno a Te | Willie PeyoteMai dire mai | Willie PeyoteMai dire mai

Le 8 nuove proposte (Giovani)

AvincolaGoal! | Davide ShortyRegina | DellaiIo sono Luca | Elena FaggiChe ne so | FolcastScopriti | GaudianoPolvere da sparo | Greta ZuccoliOgni cosa sa di te | WrongonyouLezioni di volo

L’articolo Sanremo, Måneskin: «Né zitti né buoni, al Festival portiamo la nobiltà della rabbia» – La videointervista proviene da Open.