Oggi, 26 aprile, l’Italia è tornata a colorarsi in gran parte di giallo. Dopo settimane di stop causa Coronavirus, quasi tutte le Regioni sono rientrate nella fascia più bassa di rischio. Il nuovo decreto Covid ha previsto a partire da oggi la riapertura anche dei ristoranti a cena, il ritorno al cinema e nei musei. Aperture che, secondo l’ultimo sondaggio condotto da Swg per il Tg La7, sono considerate adeguate dal 36% degli intervistati. Per il 34%, invece, le misure che da oggi prevedono anche la riapertura dei ristoranti a cena sono insufficienti e bisogna prendere provvedimenti più stringenti. A pensare che ci sia un eccesso di prudenza è il 19%. Mentre l’11% non sa rispondere. Durante lo scorso rilevamento, quello del 2 aprile, la maggioranza degli intervistati riteneva invece le misure insufficienti.

Guardando invece alle intenzioni di voto degli italiani, la Lega guadagna 0,6 punti percentuali rispetto a sette giorni fa. Nessun cambiamento invece per il Partito Democratico, che rimane fermo al 19.1%. Perde quota invece Fratelli d’Italia, che passa dal 18 al 17,6%. In calo anche il M5s, che perde un punto percentuale, scendendo fino al 17,4% (dietro Fratelli d’Italia). Cresce invece Forza Italia, che guadagna un +0,4%.