Sono questi gli ingredienti dell’esordio di Dora Maar con il singolo “Tossica” (video in uscita il 31 marzo).

Il progetto prende vita nel 2018 da un’idea del compositore e cantante brindisino, di stanza fra Roma e Berlino, Carlo D Maar e prende forma grazie alla collaborazione con Paco Maddalena (I Congiurati, Frida) nel ruolo di musicista e produttore artistico.

Un viaggio in fondo alle proprie radici musicali senza alcuna intenzione di modificarne l’attitudine sonora e l’atteggiamento. Distorti e pensanti come gli anni novanta, con il suono che crea un muro da abbattere per l’ascoltatore. Nessun occhiolino strizzato alla modernità. Sinceri con se stessi e con chi li vorrà ascoltare.

Il nome scelto è un chiaro riferimento alla pittrice, fotografa e poetessa surrealista, nonché musa privata di Pablo Picasso e al suo inquieto e languido erotismo malinconico.

“Tossica”, il primo singolo, parla di un sentimento che, come una droga, crea una magnifica e devastante assuefazione, ricca di contrasti ed emozioni latenti.

Link:

SPOTIFY:

TOSSICA :https://sptfy.com/e4yj

DORA MAAR :https://sptfy.com/e4ym

INSTAGRAM :https://www.instagram.com/doramaarmusica/

FACEBOOK :https://www.facebook.com/doramaarmusica