Bagarre al Pirellone, subito dopo il discorso del governatore lombardo Attilio Fontana sui dati sbagliati trasmessi al ministero della Salute che hanno fatto scattare una settimana di zona rossa in tutto il territorio della regione. Un errore che si stima sia costato 600 milioni di euro in termini di volume d’affari perso dai negozi. Michele Usuelli, medico neonatologo e consigliere di +Europa-Radicali, ha chiesto di avere i dati disaggregati del contagio da Coronavirus. E al termine del suo intervento si è inginocchiato davanti ai banchi della Giunta: «Dato che non so più come chiederlo, ve lo chiedo in ginocchio», ha detto. Immediatamente si è scatenato il caos. I consiglieri del M5s e del Pd hanno esposto cartelli con su scritto: Verità per i lombardi, Basta bugie, La zona rossa è colpa vostra. E la seduta è stata sospesa per due volte.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev